10 buoni motivi per iscriversi ad Amazon Prime

Ecco perché abbonarsi al servizio premium può essere estremamente vantaggioso

1. Spedizioni veloci e gratis

È vero, le spedizioni effettuate da Amazon sono perlopiù rapide, ma occorrono comunque alcuni giorni lavorativi e bisogna raggiungere il tetto minimo di spesa o pagare per la spedizione.
Grazie ad Amazon Prime, invece, la stragrande maggioranza dei prodotti in vendita sul famoso sito per il commercio elettronico (quelli etichettati con la dicitura “Prime”) possono essere spediti e consegnati in un solo giorno e senza pagare nulla, costo del prodotto e dell’abbonamento al servizio a parte. Per altri articoli, invece, la spedizione avviene in 2-3 giorni lavorativi.

2. La spesa tradizionale su Amazon

Forse non tutti ci hanno fatto caso, ma Amazon consente anche di fare la spesa, nel senso stretto del termine. In particolare, gli iscritti a Prime possono usufruire del servizio denominato Amazon Pantry (http://bit.ly/apantry), grazie al quale comprare pasta, biscotti, detersivi e vari altri prodotti d’uso quotidiano, ricevendo il tutto direttamente a casa, in una confezione apposita.
L’unica cosa da tenere in considerazione, in questo caso, è che è necessario pagare le spese di spedizione (pari a 4,99 euro) e che occorre aggiungere al carrello i prodotti parte della categoria per un valore di almeno 15,00 euro.

3. Film & serie TV incluse nel prezzo

Nel prezzo d’iscrizione di Amazon Prime è compreso anche l’uso del servizio Prime Video (http://bit.ly/aprimevideo). Come lascia intendere lo stesso nome, si tratta di una piattaforma per lo streaming video con film, serie TV e documentari, tra cui figurano anche svariati contenuti prodotti direttamente dagli Studios dal colosso del commercio elettronico.
Il servizio è fruibile via browser e mediante app per smartphone e tablet (oltre che per set-top box e smart TV). In questo secondo caso, però, possiamo anche effettuare il download di quanto d’interesse, in modo tale da poter guardare il tutto n assenza di una connessione a Internet. Mica male, no?

4. Musica in streaming per tutti i gusti

Non solo video in streaming: iscrivendoci ad Amazon Prime possiamo ottenere accesso anche al servizio Prime Music (http://bit.ly/aprimemusic), che offre una ricca, anzi ricchissima raccolta di oltre 2 milioni di brani musicali, album e playlist da ascoltare in streaming, senza dover sborsare ulteriore denaro, sia da Web che mediante l’app dedicata per Android e iOS.
È permesso anche il download dei contenuti d’interesse, per riprodurli sempre senza dover per forza di cose essere collegati a Internet, e non vi è nessuna interruzione pubblicitaria.
L’unico neo, se così vogliamo definirlo, è che vige un limite d’ascolto di 40 ore mensili, ma molto probabilmente per i più la cosa non costituirà un grosso problema.

5. eBook gratis

Per la gioia di tutti gli appassionati alla lettura, l’abbonamento ad Amazon Prime consente altresì di avere accesso a Prime Reading (http://bit.ly/aprimereading), un servizio grazie al quale è possibile leggere centinaia di libri digitali di successo, fumetti e molto altro senza doverli pagare singolarmente e senza dover attivare ulteriori abbonamenti.
Possiamo leggere i contenuti che ci interessano tramite un Kindle, un tablet della serie Fire oppure mediante smartphone e tablet, scaricando l’app apposita disponibile sia per Android che per iOS.
Possiamo riconoscere facilmente i contenuti Prime Reading da tutti gli altri in quanto contrassegnati dalla dicitura “Prime”.

6. Spazio di archiviazione illimitato per le foto

Di servizi per archiviare foto e video online ce ne sono in abbondanza, ma non tutti sono di qualità e, soprattutto, non tutti sono gratuiti. Con Amazon Photos (http://bit.ly/amazonfoto), invece, possiamo avere spazio di archiviazione illimitato per le nostre foto senza dover spendere assolutamente nulla, a patto di aver sottoscritto l’abbonamento a Prime.L’upload e l’accesso alle foto può avvenire da Web, tramite il client per PC oppure usando l’app dedicata per Android e iOS.
Eventualmente, possiamo archiviare anche i video ma, in tal caso, andranno ad occupare la quantità di storage concesso gratuitamente.

7. Offerte in anteprima

Il fatto che su Amazon le offerte abbondino non è una novità. Ogni giorno, infatti, il colosso del commercio elettronico propone sconti su tanti, tantissimi prodotti. Peccato solo che molto spesso, a causa dell’eccessiva convenienza del prezzo, determinati articoli si esauriscano subito.
Abbonandoci a Prime, però, non correremo più questo rischio. Gli utenti premium di Amazon, infatti, possono accedere in anteprima alle offerte in arrivo (http://bit.ly/aofferteanteprima), in modo tale da evitare di lasciarsi sfuggire l’articolo d’interesse.
Possiamo distinguere facilmente questo tipo di offerte dalle altre poiché contrassegnate dall’etichetta “Offerta in Anteprima Prime”.

8. Twitch Prime compreso nel prezzo!

Twitch è una delle piattaforme di streaming video più popolari al mondo. Diversamente da YouTube, però, in tal caso a far da padroni sono i video in diretta e i contenuti fanno perlopiù riferimento al mondo dei videogame. Il servizio è disponibile anche in una variante Premium, alla quale possiamo eventualmente avere accesso gratis grazie all’abbonamento ad Amazon Prime, la quale, in tal caso, prende il nome di Twitch Prime (http://bit.ly/atwitchprime).

9. Spedizione ultra veloce

Se abbiamo particolare fretta nel ricevere un determinato articolo, con l’abbonamento ad Amazon Prime possiamo fruire del servizio Prime Now (http://bit.ly/aprimenow), il quale consente di ricevere l’ordine effettuato entro 1 ora con un costo aggiuntivo assolutamente accessibile oppure gratuitamente, scegliendo una fascia oraria di due ore della stessa giornata, dalle 8.00 alle 24.00.
Inoltre, usando l’app dedicata possiamo tracciare direttamente su mappa la posizione esatta del corriere addetto alla consegna, in modo tale da scoprire con precisione dove si trova il pacco. Peccato solo che al momento il servizio non risulti ancora fruibile in tutte le città.

10. Un pulsante per ordini immediati

Ordinare su Amazon è facile, fin troppo, ma vogliamo mettere la comodità di fare il tutto schiacciando un semplice pulsante virtuale relativo ai prodotti che acquistiamo abitualmente? Con l’abbonamento a Prime la cosa è fattibile. Gli iscritti al servizio premium del colosso del commercio elettronico possono infatti abilitare i Virtual Dush Button. Sono disponibili per decine di milioni di prodotti spediti con Prime, sono gratuiti ed è possibile aggiungerne all’infinito, visitando la sezione apposita del sito Internet (http://bit.ly/avirtualdushbutton). Più pratico di così?

Costo: 36€ all’anno o 3,99€ al mese
Spedizioni:
Consegne illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni. Spedizione “Consegna Oggi” a soli 3,99€ per spedizione oppure senza costi aggiuntivi per ordini di valore pari o superiore a 29€ – disponibile solo nell’area di Milano e Roma.

Se ti vuoi iscrivere ad AMAZON PRIME clicca qui!

Joker

Joker

Informatico per passione, divulgatore per attitudine. Nato da papà Commodore e mamma Sinclair, dal lontano ‘97 scrivo, correggo e coordino a vario titolo magazine e siti tech editi da una nota casa editrice. E non mi sono ancora stufato.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *